SpyCam & Cloud, Feniva offre il servizio per registrare su nuvola digitale

Postato July 16 2014
come_difendersi_dalla_nuvola_e_imparare_ad_amarla_7811 (1) Offrire servizi di videosorveglianza vuole dire, ogni giorno, incontrare le esigenze della clientela, farsi carico dei suoi bisogni ed adattare l'offerta al contesto socio-economico nel quale si fa mercato. Non di rado alcuni clienti, sia tra i neofiti che tra i consumatori più esperti, ci chiedono se e come è possibile abbattere i costi per gli impianti di videoregistrazione. E sempre più spesso molti clienti subiscono furti e manomissioni delle apparecchiature stesse, questo perché così come chi fa videosorveglianza evolve nella tecnica e nelle capacità di proteggere un'abitazione o un ufficio, altrettanto fanno i delinquenti, con metodi poco ortodossi ma dal loro punto di vista altrettanto efficaci. Eliminare le registrazioni infatti significa cancellare ogni traccia audio-video del crimine consumato, per cui con sempre maggiore frequenza, quando visibile, il centro di controllo diventa la prima tappa nella sgradita visita di un malintenzionato. E se invece vi dicessimo che Feniva ha messo a punto una routine in grado di salvare le registrazioni su cloud ? Qualche giorno fa vi abbiamo illustrato l'update per un prodotto molto particolare, la IP Facile. Tra le sue caratteristiche principali vi abbiamo illustrato quanto di fatto sia, provvista di una scheda micro-sd per la registrazione, un sistema di videosorveglianza indipendente a tutto tondo. Il tutto con la possibilità di configurazione, gestione e visione audio-video anche da remoto su cellulari e tablet. Questo prodotto è nella sua fascia di mercato rivoluzionario, al tempo stesso però ha una finestra temporale di utilizzo legata a doppio filo dalla capacità del supporto di registrazione di immagazzinare dati. Montare una micro-sd da 8 giga nella telecamere ci darà una certa capacità di registrazione (circa 6 ore di girato continuo oppure più tempo se la impostiamo per registrare solo attività di movimento, sonore e peer, in quel caso la durata è in stretta correlazione alla frequentazione del luogo videosorvegliato). Se la telecamera è invece connessa ad un NVR ecco che la capacità aumenta in maniera esponenziale, tornando però al problema originario. Un impianto di registrazione, specie se visibile, è attaccabile. Può essere manomesso, danneggiato, asportato, vanificando l'attività per cui è stato istallato. Ecco perchè siamo orgogliosi di presentarvi, in anteprima ed in ESCLUSIVA assoluta per il mercato italiano, il servizio per registrare filmati e snapshot da telecamera IP direttamente sul proprio account Cloud !!

Spy&Cloud: com'è, come funziona, perchè Feniva ve lo fornisce

Spy&Cloud può essere configurato e reso operativo da noi, segnalandocelo al momento dell'acquisto di una IP Facile, formula chiavi in mano. In aggiunta, potete essere voi ad impostare manualmente il servizio, personalizzando tutte le impostazioni del caso. Nel caso in cui volete avvalervi della possibilità di configurare in totale indipendenza, fermo restando che siamo sempre pronti ad assistervi in ogni momento, Spy&Cloud necessita di due software di gestione, uno da installare su un portatile o pc domestico e l'altro da installare sui dispositivi mobili dai quali vogliamo configurare e gestire la nostra spycam. Al momento l'app per la configurazione da dispositivi mobili è disponibile solo per Android, per dispositivi Apple è in fase di review, bisogna attendere il rilascio dell'app dedicata per IOs, non ci vorrà molto e vi terremo informati con degli Update visibili sempre su FenivaITA. Il software per la gestione da PC è di proprietà del nostro gruppo, viene fornito GRATUITAMENTE in pacchetto con una telecamera nel momento in cui si acquista da noi (su E-store o in sede a Torino), questo perchè ogni servizio connesso è concesso in esclusiva e non può girare su altre telecamere. Una volta lanciata l'app, bisogna scegliere la telecamera sulla quale vogliamo attivare la registrazione su cloud ed andare a configurare opportunamente i parametri per registrare su una nuvola digitale. Anche in questa fase potete contare sul nostro servizio clienti, via telefono vi seguiamo passo passo sino al termine delle operazioni. La quantità di tempo a disposizione per le vostre registrazioni dipende solo e soltanto dallo spazio che avete contrattualizzato nel momento in cui avete aperto un account cloud. Gli utenti che prima di ogni altro hanno deciso di aprire una nuvola telematica hanno condizioni decisamente favorevoli (si parla di spazio limit-less sui server), per i neo associati le condizioni variano, di solito, da 2gb mensili senza alcun costo sino a spazi di registrazione molto ampi attraverso un abbonamento. Una volta loggati la vostra telecamera HD sarà funzionante, gestibile da remoto, e registrerà, secondo le specifiche di programmazione scelte, sul vostro cloud.

Come accedere alle registrazioni

Esistono due modi per poter accedere alle registrazioni. Il primo è quello di aprire i file creati nella cartella su cloud direttamente coll software proprietario di Feniva: Image1 Questa che potete osservare è l'interfaccia grafica del software di gestione. Da accesso completo ai filmati o ai fermo-immagine colti dalle telecamere associate. Il secondo modo è operando dal dispositivo mobile associato alla cam, l'app è provvista di filtri in grado di leggere e mandare in esecuzione i file creati. Questo è, in sintesi, il nuovo servizio Spy&Cloud, vi ricordiamo che per i clienti Feniva è completamente GRATUITO e configurabile con l'assistenza telefonica del nostro servizio clienti. Non siate timidi e cogliete al volo questa opportunità ! ____________________________________________________________________ Link diretto con il tecnico : +39 011 19820772 - +39 011 852559 Vienici a trovare in sede : Corso Regio Parco 20 Bis - 10153 Torino Mail to : info@feniva.it ____________________________________________________________________