GSM/GPRS integrato su I-BUS | Feniva Videosorveglianza

€0.00

011852559

GSM/GPRS integrato su I-BUS

LOGIN o REGISTRATI per Vedere i Prezzi e Sconti

Modulo GSM/GPRS integrato su I-BUS per centrali della serie SmartLiving

Nexus non è il “solito” dispositivo GSM. Esce dagli schemi della normalità e proietta l’utilizzatore nel mondo della connettività. Nexus offre prestazioni di eccellenza. Tali prestazioni sono ottenute anche grazie alla stretta integrazione del dispositivo con le centrali della serie SmartLiving.

L’integrazione tra Nexus e centrale è così stretta che Nexus non è più un elemento “esterno” alla centrale da collegare e programmare separatamente. Esso è una periferica “interna” al sistema SmartLiving e come tale viene programmato, semplicemente programmando la centrale. Integrare Nexus nel sistema SmartLiving è semplicissimo. Lo si collega semplicemente al bus come una qualsiasi altra periferica, come una tastiera, o un lettore di prossimità o una espansione. Nessun’altra connessione è necessaria con la centrale. Questo consente di installare il dispositivo direttamente a bordo della centrale oppure, se ad esempio è necessario migliorare la qualità di ricezione del campo GSM, delocalizzarlo sfruttando la semplice connessione I-BUS.

La distanza tra dispositivo GSM e centrale non è più un problema soprattutto se si considera che il bus può essere esteso utilizzando gli isolatori/ripetitori della serie IB100. Quando il dispositivo sia collegato al di fuori della centrale sarà possibile attivare le funzioni di comunicazione di emergenza.Se infatti, a causa di un guasto o per cause dolose, la comunicazione tra Nexus e centrale dovesse venire a mancare il dispositivo è in grado autonomamente e senza l’ausilio della centrale di inviare comunicazioni vocali, digitali ed SMS.Collegando Nexus al bus della centrale SmartLiving questa potrà essere programmata per inviare le telefonate vocali o digitali sia sulla linea PSTN collegata alla centrale che alla rete GSM interfacciata attraverso Nexus.

Con Nexus massima libertà di scelta e semplicità di programmazione. Il dispositivo inoltre risponde alle telefonate entranti fornendo, di fatto, un secondo numero a cui la centrale risponderà. In tal caso sarà disponibile il menù vocale con comandi DTMF che è una delle funzioni più apprezzate del sistema SmartLiving. Tale menù è anche disponibile ogni volta che la centrale chiama un utente abilitato al menù vocale.Nexus integra all’interno del sistema SmartLiving un potente insieme di operazioni SMS. Inserendo Nexus nel sistema SmartLiving la centrale sarà in grado di inviare SMS personalizzabili per ogni evento.

Inoltre sarà anche possibile inviare comandi alla centrale utilizzando messaggi SMS. Sarà così possibile inserire, disinserire, attivare scenari, attivare o disattivare uscite, richiedere lo stato del dispositivo, ecc. Tutte queste operazioni sono disponibili anche attraverso la funzione di riconoscimento del chiamante (CallerID). Grazie a questa funzione l’installatore potrà programmare il dispositivo affinché effettui una operazione al riconoscimento di un determinato numero chiamante. Il dispositivo è in grado di riconosce l’operatore ed automaticamente configurarsi per gestire la situazione di credito scarso o di imminente scadenza SIM. Al verificarsi di tali situazioni sarà generato l’evento in centrale a fronte del quale è facoltà dell’installatore decidere quale azione intraprendere tra l’ampio parco a disposizione (attivazioni, uscite, attivazione messaggi vocali in tastiera, telefonate vocali o digitali, invio di SMS, ecc).

Il dispositivo viene fornito con una pratica antenna magnetica dotata di 3 metri di cavo per una facile installazione.